Vai ai contenuti

ASSOCIAZIONE DI VOLONTARI
PER LA PROTEZIONE CIVILE
TUTELA AMBIENTALE
EDUCAZIONE ALLA SALUTE



ALLERTA METEO EMILIA ROMGNA

Consulta periodicamente il sito ufficiale per verificare le allerte e i bollettini di vigilanza emessi
dall'Agenzia Regionale per la sicurezza territoriale e la Protezione Civile della nostra Regione



Nuovo Dpcm 4 novembre,
Regioni con diversi scenari di rischio e misure

04/11/2020

Le Regioni sono divise in scenari di "rischio di contagio" diversi, dove le restrizioni sono conformate alla gravità dell'epidemia

È arrivata l’ora del nuovo Dpcm, firmato nella notte e pubblicato in Gazzetta ufficiale in giornata. Il premier Giuseppe Conte, nonostante le ultime resistenze delle Regioni, nella tarda notte di martedì ha firmato il nuovo decreto con cui si tenterà di limitare la diffusione del coronavirus in Italia e lo ha presentato in conferenza stampa nella serata di mercoledì. Nel provvedimento sono presenti sia delle norme valide per tutto il territorio nazionale, sia delle norme che saranno valide solo a livello regionale. Le chiusure, Regione per Regione e territorio per territorio, saranno dunque differenziate a seconda della fascia di rischio contagio (gialla, arancione e rossa) alla quale appartiene una data Regione. Le misure saranno in vigore dal 6 novembre al 3 dicembre 2020. ...[continua]

Coronavirus, riattivato il Comitato
operativo della Protezione Civile
05/10/2020

Dopo il suo scioglimento oggi il comitato operativo si è riunito per fare il punto della situazione sull'approvvigionamento di materiale sanitario e sulla pressione sugli ospedali

È stato riattivato in Protezione Civile il Comitato operativo che ha affrontato i primi mesi dell'emergenza coronavirus. Una prima riunione si è svolta questa mattina alla Protezione Civile, per fare il punto della situazione in merito alla pressione sugli ospedali e l'approvvigionamento di materiali. Durante il vertice non sarebbero emerse al momento particolari criticità. All'incontro hanno partecipato - alcuni in videoconferenza - il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, il Commissario per l'Emergenza, Domenico Arcuri, tecnici e assessori in rappresentanza delle varie regioni. Dal Dipartimento della Protezione civile, inoltre, fanno sapere che la riunione, in programma già da una settimana, è stata indetta per fare il punto su materiali, criticità e bisogni delle Regioni (per ora non è emerso nessun bisogno particolare): una sorta di osservatorio diretto del territorio. A quanto si apprende, il prossimo incontro è fissato per venerdì 9 ottobre. ... [continua]


Coronavirus, Borrelli:
"Il Paese ha retto grazie alla Protezione civile"

23/09/2020         

l numero uno della protezione civile ha parlato del virus come di “una prova straordinaria, un nemico invisibile" e ha aggiunto: “Il sistema della protezione civile ha retto grazie a questi uomini e queste donne”

Nell'emergenza coronavirus "Il sistema di protezione civile ha retto, il Paese ha retto e questo lo dobbiamo a tutti gli uomini e le donne della protezione civile". Lo ha sottolineato il capo della protezione civile, Angelo Borrelli, che questa mattina ha partecipato in piazza Duomo a Milano alla giornata di ringraziamento a tutti gli operatori in occasione della ricorrenza di San Pio di Pietrelcina, patrono dei volontari della protezione civile.

"Lo Stato è in voi, lo Stato siamo tutti quanti noi e dobbiamo lavorare per rendere il futuro del nostro paese il migliore possibile", ha aggiunto. Quella del coronavirus "è stata una prova straordinaria, eccezionale, una emergenza così non l'avevamo mai vissuta nel nostro Paese, ha coinvolto tutto il territorio, è stato un nemico invisibile e il sistema della protezione civile ha retto grazie a questi uomini e queste donne - ha concluso -. Noi garantiremo ogni volta che ce ne sarà bisogno il nostro supporto". ...[continua]



Registro Provinciale n° 30923 del 31/03/2003 - Codice Fiscale 91027560340
E.T.S. - Protezione Civile Salsomaggiore "G. Favalesi" - O.D.V.
Created by Cri&Fil
Copyright © All Rights Reserved
Torna ai contenuti