google25bd29c37b6fb97f.html Protezione Civile Salsomaggiore Terme

Protezione Civile Salsomaggiore Terme

Vai ai contenuti

Menu principale:

ASSOCIAZIONE DI VOLONTARI
PER LA PROTEZIONE CIVILE,
TUTELA AMBIENTALE,
EDUCAZIONE ALLA SALUTE

 
 
 
 
 
 
 
 
 


ALLERTA METEO EMILIA ROMGNA

Consulta periodicamente il sito ufficiale per verificare le allerte e i bollettini di vigilanza emessi
dall'Agenzia Regionale per la sicurezza territoriale e la Protezione Civile della nostra Regione

https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it/

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

CAMPAGNA AIB 2018


Dal 1° Luglio, e fino al termine della campagna (inizio settembre) partirà la consueta campagna AIB che prevederà la copertura di turni di avvistamento e prevenzione, del servizio alla SOUP (Sala Operativa Unificata Permanente) di Bologna e del servizio AIB "itinerante" durante la settimana.

AVVISTAMENTO e PREVENZIONE (servizio dalle ore 14,00 alle ore 19,00)
Il servizio si svolge lungo 4 percorsi + 1 postazione fissa (Pelpi) + 1 servizio avvistamento in volo. Si svolge nei fine settimana (sabato e domenica) e durante la festività di Ferragosto. Servizio da effettuarsi con automezzi privati o di proprietà delle associazioni. Nei soliti punti di partenza del servizio ci sarà uno zaino con le dotazioni e schede rimborsi previste.

SERVIZIO ALLA SOUP di Bologna (Sala Operativa Unificata Permanente)
È prevista la turnazione per il presidio del volontariato secondo il calendario della Regione.

AVVISTAMENTO “ITINERANTE” (servizio dalle ore 09,00 alle ore 18,00)
Servizio da effettuarsi tutti i giorni (da lunedì a venerdì) lungo un percoso da definire con i VV.F. e che potrà variare a seconda delle necessità. Secondo le direttive regionali la squadra dovrà essere composta da 4 spegnitori abilitati (in alternativa 3 abilitati + l’autista non abilitato, ma con abilitazione all’uso di fuoristrada). Servizio da effettuarsi con automezzo dotato di modulo antincendio.

 
 
 
 
 
 
 

INCENDI BOSCHIVI
DAL 30 GIUGNO ATTIVATA LA FASE DI ATTENZIONE

Apre la Sala Operativa presso l’Agenzia di Protezione civile.

Bologna, 29 giugno 2018 - Da sabato 30 giugno viene attivata la fase di attenzione per gli incendi boschivi in Emilia-Romagna, come prevede il Piano regionale antincendio boschivo. Dalla stessa data apre la SOUP (Sala Operativa Unificata Permanente), che ha sede presso l’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile (viale Silvani 6, Bologna) e dovrebbe restare aperta fino ai primi di settembre: dipenderà dalle condizioni meteo-forestali. La struttura sarà operativa tutti i giorni dalle 8 alle 20 e in orario notturno con servizio di reperibilità. La decisione è stata assunta dal direttore dell’Agenzia, Maurizio Mainetti, dopo la riunione di coordinamento che si è svolta il 21 giugno in viale Silvani, presenti la Direzione regionale dei Vigili del Fuoco, il Comando Regione Carabinieri Forestale, Arpae-Simc centro funzionale, rappresentanti di Anci e Uncem. I Servizi territoriali dell’Agenzia provvederanno a informare i Comuni e le Unioni dei Comuni, affinché attivino sul territorio le opportune azioni in materia di prevenzione e di informazione sui fattori di rischio per gli incendi boschivi, il che potrà avvenire anche mediante interventi mirati alla salvaguardia del patrimonio boschivo e alla manutenzione delle aree limitrofe. [...continua]

 
 
 
 
 
 
 

Terremoto Centro Italia:
proseguono i lavori per la realizzazione delle Sae



20 giugno 2018

Le Soluzioni Abitative di Emergenza consegnate ai Sindaci sono 3.318, rispetto alle 3.639 richieste. A queste si aggiungono ulteriori 284 Sae installate ma in attesa della conclusione della seconda fase di urbanizzazione che, unitamente alle casette già consegnate, portano il totale al 98,90% del fabbisogno.
Ad oggi, dunque, sono state consegnate 1.557 Sae nelle Marche, 796 nel Lazio, 748 in Umbria e 217 in Abruzzo, a fronte di 1.825 ordinate nelle Marche, 824 nella Regione Lazio, 752 in Umbria, e 238 in Abruzzo. Ulteriori 194 Soluzioni Abitative di Emergenza sono state ordinate, dopo il 27 novembre 2017, dalle regioni Marche (126 Sae), Abruzzo (60 Sae) e Umbria (8). Sul sito istituzionale del Dipartimento è possibile consultare la mappa interattiva sullo stato di avanzamento dei lavori di installazione.

Fonte DPC

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu