Vai ai contenuti

ASSOCIAZIONE DI VOLONTARI
PER LA PROTEZIONE CIVILE
TUTELA AMBIENTALE
EDUCAZIONE ALLA SALUTE


ALLERTA METEO EMILIA ROMGNA

Consulta periodicamente il sito ufficiale per verificare le allerte e i bollettini di vigilanza emessi
dall'Agenzia Regionale per la sicurezza territoriale e la Protezione Civile della nostra Regione



Protezione civile:
al via la campagna estiva antincendio boschivo

La flotta nazionale nel periodo di massimo impegno potrà contare su 31 mezzi aerei
           
Si apre oggi 15 giugno, formalmente, la campagna estiva antincendio boschivo. Lo hanno stabilito, come ogni anno, le raccomandazioni del Presidente del Consiglio dei Ministri – rivolte a Regioni, Province Autonome e ai Ministeri interessati – in via di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale e consultabili sul sito www.protezionecivile.gov.it.

Seppure  la campagna estiva 2018 abbia fatto registrare una forte riduzione del numero di incendi boschivi e di superfici boscate percorse dal fuoco, grazie alle condizioni climatiche in generale poco favorevoli all’innesco ed alla propagazione delle fiamme, le raccomandazioni sottolineano la necessità “che i sistemi regionali e quelli statuali deputati, mantengano un’adeguata capacità di programmazione e risposta, ai diversi livelli di responsabilità, in considerazione della ciclicità delle condizioni predisponenti gli incendi boschivi”.  Al riguardo, il Presidente del Consiglio dei Ministri auspica che le Regioni e le Province Autonome si adoperino attraverso “specifiche azioni di verifica delle proprie organizzazioni al fine di programmare le eventuali azioni di medio-lungo periodo che consentano di far trovare preparato il sistema in occasione dei prossimi eventi, attesa la ciclicità del fenomeno.” [...continua]


Maltempo Emilia Romagna,
esondati torrenti, ancora allerta rossa


Chiusi tutti i ponti sul fiume Secchia, nel Modenese, mentre un nubifragio si è abbattuto sul Piacentino e Langhirano, nel Parmense, è rimasto allagato. Chiesto e ottenuto lo stato di mobilitazione nazionale: arrivati aiuti e volontari da molte regioni

Ancora allerta rossa per il maltempo oggi in Emilia Romagna, a causa del rischio esondazioni anche di medio-grande estensione nella pianura emiliana centrale dove già stanno transitando le piene di alcuni fiumi. Dopo un intensificarsi nel pomeriggio di ieri, le piogge proseguono anche nella mattinata di oggi.
L'allerta rossa per criticità idraulica vale anche per la giornata di domani, giovedì 30 maggio, sui bacini dei fiumi Secchia e Panaro, tra il modenese e il reggiano (Zona F). Dopo la giornata di ieri, con l’allerta rossa in pianura tra Parma e Bologna che aveva fatto scattare lo stato di mobilitazione regionale, la situazione in Emilia-Romagna è sotto controllo, anche se resta alta l’attenzione in pianura. Allerta gialla per le restanti aree con rischio frane, dissesti e smottamenti in tutta la collina emiliana e la pianura fra Parma e Piacenza più l’area romagnola.   ...[continua]


Maltempo, esonda il Savio,
disagi e danni in tutta Italia

Treni sospesi, grandine, fiumi in piena e due vittime in Lombardia. Interventi dei vigili del fuoco da nord a sud

Un weekend all'insegna del maltempo e di conseguenti disagi su tutta la penisola quello appena concluso. E i disagi proseguono soprattutto in Emilia-Romagna dove in provincia di Forlì-Cesena questa mattina a causa dell'ingenti piogge è esondato il fiume Savio. Ad annunciarlo, alle 9:30 con un tweet, i Vigili del Fuoco. Le squadre fluviali sono state impegnate in un azione di salvataggio durante la quale spiegano, sono state: “recuperate due persone, un disabile con la badante, bloccate nella propria abitazione”. Rimanendo sempre in Emilia-Romagna la situazione è critica anche nel modenese dove i fiumi Secchia e Panaro, e il torrente Tiepido, sono sorvegliati speciali per l'allerta maltempo e la piena in transito considerata rilevante. In mattinata arriveranno circa 20 uomini dell'esercito, su richiesta del prefetto di Modena, per il monitoraggio e il supporto a protezione delle arginature, in raccordo con la Protezione civile. Qui sono stati chiusi diversi ponti (Ponte Alto, dell'Uccellino, del Navicello, Curtatona, Gherbella) ed è stata disposta per ragioni di sicurezza la chiusura di tre scuole (Sozzigalli, Bastiglia e Sorbara). Anche nel bolognese si registrano le esondazioni di numerosi corsi d'acqua in seguito alle piogge insistenti che da ieri si sono abbattute sul territorio:  nella notte sono esondati il torrente Sillaro nell'Imolese e il Samoggia, in queste zone si sono inoltre verificate frane e smottamenti che hanno richiesto l'intervento dei vigili del fuoco. [continua...]



Registro Provinciale n° 30923 del 31/03/2003 - Codice Fiscale 91027560340
E.T.S. - Protezione Civile Salsomaggiore "G. Favalesi" - O.D.V.
Created by Cri&Fil
Copyright © All Rights Reserved
Torna ai contenuti