Vai ai contenuti

Protezione Civile Salsomaggiore
ASSOCIAZIONE DI VOLONTARI
PER LA PROTEZIONE CIVILE
TUTELA AMBIENTALE
EDUCAZIONE ALLA SALUTE
Protezione Civile Volontariato



ALLERTA METEO EMILIA ROMGNA

Consulta periodicamente il sito ufficiale per verificare le allerte e i bollettini di vigilanza emessi
dall'Agenzia Regionale per la sicurezza territoriale e la Protezione Civile della nostra Regione



Cacciamani, Italia Meteo:
"Tra un anno strumenti di previsione più precisi"
23/09/2022

l direttore dell'Agenzia Italia Meteo ribadisce anche l'importanza di migliorare altri due aspetti oltre a quello delle previsioni: l'informazione sui rischi dei cittadini e la gestione delle allerte da parte degli amministratori

Dopo l'alluvione del 15 settembre nelle Marche è diventata evidente l'importanza di avere strumenti di previsione meteorologica sempre più precisi. In questo campo la ricerca è continua anche in Italia e gli strumenti di calcolo e di storage delle informazioni non mancano, tanto che secondo Carlo Cacciamani, direttore dell'Agenzia Italia Meteo l'avanzamento in questo settore si potrà raggiungere: "Tra un anno, un anno e mezzo, almeno in via sperimentale". Perchè un sistema modellistico funzioni bene non basta quindi solo verificare la sua capacità di individuare i fenomeni laddove si verificano e di non individuarli laddove non si verificano, ma dobbiamo anche far attenzione che produca pochi mancati e falsi allarmi. ... [continua]


Crisi Idrica. Anbi: "La pioggia di agosto
non risolve il problema siccità"

09/09/2022

Ad esempio il fiume Po, nonostante le piogge, rimane sotto i minimi storici e la portata a Pontelagoscuro non riesce a raggiungere i 450 metri cubi al secondo, soglia minima per contrastare la risalita del cuneo salino

"Le piogge d'Agosto, cadute in maniera disomogenea e con diversa intensità sull'Italia, non hanno risolto la condizione di conclamata crisi idrica". E l'osservazione diffusa in una nota da Anbi, nella quale spiega anche che ormai in diverse zone del Paese, già dall'estate 2021, è risolvibile solo nel medio periodo. In Lombardia, le portate del fiume Adda continuano a scendere, arrivando a mc./sec.56,  mentre le riserve idriche, stoccate negli invasi, sono inferiori di quasi il 58% rispetto alla media storica e di oltre il 62% nel confronto con l'anno scorso. In Emilia-Romagna, le portate dei fiumi restano esigue (unica eccezione, il Savio) e nel caso dell'Enza sono inferiori anche al minimo storico mensile. Sul fronte pluviometrico restano in zona rossa i bacini montani dal Parma al Trebbia, nonostante i 120 millimetri di pioggia, caduti nel mese di agosto. Le dighe piacentine sono praticamente esaurite, trattenendo complessivamente circa 800.000 metri cubi, cioè poco più di quanti vi fossero nel siccitosissimo 2017. ... [continua]

Fulmini e falsi miti:
dove trovare le informazioni giuste

07/09/2022

Le iniziative del Dipartimento di protezione civile, dalla divulgazione dei corretti comportamenti alla previsione nel sistema di allerta

Ogni anno in Italia cadono in media 1.600.000 fulmini, la maggior parte nei mesi di luglio e agosto, secondo i dati dell’Istituto Superiore di Sanità. Pur mancando studi sistematici sul numero di vittime e i danni alle persone causati da fulmini, secondo una stima del Cnr in Italia abbiamo avuto circa 600 morti negli ultimi 30 anni, una media di 20 all’anno, mentre i feriti sarebbero molti di più.
Nelle ultime settimane, purtroppo, l’argomento è diventato tristemente popolare a causa di diversi casi di cronaca particolarmente emblematici. Il 26 agosto l’industriale Alberto Balocco e l’amico Davide Vigo sono deceduti entrambi a causa di un fulmine durante una gita in mountain bike fra i monti dell'Alta Val Chisone, in provincia di Torino. Il giorno successivo un ragazzo di 28 anni è stato colpito da un fulmine durante un’escursione a Campo Imperatore, poco al di sopra dell’Osservatorio Astronomico del Gran Sasso, a circa 2000 metri di altezza. Ma non è solo la montagna a far paura, lo scorso 10 agosto in Galizia un bambino di 9 anni che si trovava sulla spiaggia con la famiglia è stato ferito da un fulmine positivo, ovvero proveniente da una nube temporalesca a parecchi chilometri di distanza. Possiamo fare qualcosa per prevenire ed evitare questi tristi episodi? ... [continua]

Registro Provinciale n° 30923 del 31/03/2003 - Codice Fiscale 91027560340
E.T.S. - Protezione Civile Salsomaggiore "G. Favalesi" - O.D.V.
Created by CortFil
Copyright © All Rights Reserved
Torna ai contenuti