Vai ai contenuti

ASSOCIAZIONE DI VOLONTARI
PER LA PROTEZIONE CIVILE
TUTELA AMBIENTALE
EDUCAZIONE ALLA SALUTE


ALLERTA METEO EMILIA ROMGNA

Consulta periodicamente il sito ufficiale per verificare le allerte e i bollettini di vigilanza emessi
dall'Agenzia Regionale per la sicurezza territoriale e la Protezione Civile della nostra Regione



Rotta del Reno:
in fase di completamento i lavori di ripristino

venerdì,  8 febbraio 2019

Si completeranno nel weekend i lavori di ripristino delle difese idrauliche in località Passo Pioppe, nel comune di Castelmaggiore (BO)            
         
                   
Gli interventi a seguito della rotta del fiume Reno del 2 febbraio scorso sono effettuati sotto la direzione del Servizio Area Reno e Po di Volano dell’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile, sede di Bologna.
L’argine di protezione è stato ricostruito e portato a una quota posta in continuità con quelle esistenti a monte e a valle dell’ex-area militare.
Sono in corso sempre a cura dei tecnici della Regione anche i lavori di ripristino della via Lame, attualmente interrotta proprio in corrispondenza della rotta.  
Nella mattinata di venerdì 8 febbraio sono inoltre iniziate le operazioni di telonatura dell’argine realizzato a chiusura della rotta per garantirne la tenuta ed evitare possibili fenomeni di erosione in caso di nuove piene.
L’ intervento è stato realizzato grazie all’opera di squadre di volontari attivate attraverso la “Consulta provinciale del volontariato per la Protezione Civile di Bologna”, opportunamente formate nel tempo tramite corsi ed esercitazioni, dimostratesi estremamente utili, dai funzionari dell’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile.


Terremoto a Ravenna
Concluso in Prefettura il vertice con
il capo della Protezione civile Borrelli


Il punto della situazione con i sindaci e rappresentanti locali della Protezione civile
 
Bologna, 15 gennaio 2019 - Tanta paura ma nessuna conseguenza per la popolazione dopo il terremoto di questa notte a Ravenna di magnitudo 4.6. La conferma arriva anche dal vertice, appena concluso, tra il capo del Dipartimento nazionale di Protezione civile, Angelo Borrelli, l’assessore regionale, Paola Gazzolo, ilsindaco della città, Michele De Pascale, quello di Cervia, Luca Coffari, il prefetto, Enrico Caterino, il direttore dell’Agenzia regionale di protezione civile, Maurizio Mainetti e le strutture operative che si è tenuto nella sede della Prefettura di Ravenna per fare il punto della situazione ...[continua]

Terremoto in Sicilia, la Protezione Civile
dell'Emilia-Romagna in aiuto alle popolazioni colpite

Otto tecnici impegnati nei sopralluoghi sull'agibilità degli edifici e per le verifiche dei danni

Otto tecnici della Protezione civile regionale sono in partenza per la Sicilia (i  primi partiranno venerdì 4 gennaio) per contribuire ai controlli  sull’agibilità degli edifici e sui danni causati dalle scosse del  terremoto, legato all’attività del vulcano, che il 26 dicembre scorso ha  colpito alcuni paesi ai piedi dell'Etna in provincia di Catania.
La missione, avviata su richiesta del Dipartimento nazionale della Protezione Civile, è coordinata dall’Agenzia regionale dell’Emilia-Romagna per la sicurezza territoriale e la protezione civile.
I tecnici in partenza sono architetti e ingegneri dipendenti della  pubblica amministrazione, abilitati al sopralluogo per verificare i  danni e l’agibilità degli edifici e appositamente formati per la  redazione delle schede AeDES (Agibilità e danno nell’emergenza sismica)  che consentono un primo rilevamento e giudizio di agibilità in fase di  emergenza post-sismica. [... continua]



Registro Provinciale n° 30923 del 31/03/2003 - Codice Fiscale 91027560340
E.T.S. - Protezione Civile Salsomaggiore "G. Favalesi" - O.D.V.
Created by Cri&Fil
Copyright © All Rights Reserved
Torna ai contenuti