Vai ai contenuti
ASSOCIAZIONE DI VOLONTARI
PER LA PROTEZIONE CIVILE
TUTELA AMBIENTALE
EDUCAZIONE ALLA SALUTE


ALLERTA METEO EMILIA ROMGNA


Consulta periodicamente il sito ufficiale per verificare le allerte e i bollettini di vigilanza emessi
dall'Agenzia Regionale per la sicurezza territoriale e la Protezione Civile della nostra Regione

Protezione civile:
Angelo Borrelli riconfermato Capo Dipartimento

18 Luglio 2018
"Ringrazio il Presidente del Consiglio per la fiducia nel riconfermarmi al vertice del Dipartimento" è Il primo commento di Angelo Borrelli riconfermato alla guida del DPC
Angelo Borrelli è stato confermato alla guida del Dipartimento della Protezione Civile. Dopo un anno di lavoro intenso il Capo dipartimento arrivato nell'infuocata estate del 2017 ha accettato di proseguire il suo incarico sotto il nuovo governo e ha ringraziato il premier Conte per la fiducia accordata con un tweet ufficiale: "Ringrazio il Presidente del Consiglio per la fiducia nel riconfermarmi al vertice del Dipartimento: è un riconoscimento del grande lavoro svolto da tutta la struttura. Sono onorato di proseguire nell'impegno assunto un anno fa" ha detto. Un anno impegnativo per Borrelli e il Dipartimento tutto, iniziato con l'improvviso cambio della guardia con Fabrizio Curcio, poi segnato dal terremoto di Ischia e dall'attenzione costante per la realizzazione delle Soluzioni Abitative di Emergenza per le popolazioni colpite dai terremoti del 2016. Un anno che lo ha visto impegnato in emergenze come l'incidente ferroviario a Pioltello nel milanese fino agli allagamenti causati dai nubifragi estivi degli ultimi giorni.

Angelo Borrelli, classe 1964, è dal 2002 nel Dipartimento e lo dirige dall'8 agosto 2017. A lungo dirigente del Dipartimento, è stato vice di Fabrizio Curcio e a lungo si è occupato dell'amministrazione, bilancio e risorse umane del Dipartimento stesso.
Fonte: IlGiornaledellaProtezioneCivile.it

CAMPAGNA AIB 2018


Dal 1° Luglio, e fino al termine della campagna (inizio settembre) partirà la consueta campagna AIB che prevederà la copertura di turni di avvistamento e prevenzione, del servizio alla SOUP (Sala Operativa Unificata Permanente) di Bologna e del servizio AIB "itinerante" durante la settimana.

AVVISTAMENTO e PREVENZIONE (servizio dalle ore 14,00 alle ore 19,00)
Il servizio si svolge lungo 4 percorsi + 1 postazione fissa (Pelpi) + 1 servizio avvistamento in volo. Si svolge nei fine settimana (sabato e domenica) e durante la festività di Ferragosto. Servizio da effettuarsi con automezzi privati o di proprietà delle associazioni. Nei soliti punti di partenza del servizio ci sarà uno zaino con le dotazioni e schede rimborsi previste.

SERVIZIO ALLA SOUP di Bologna (Sala Operativa Unificata Permanente)
È prevista la turnazione per il presidio del volontariato secondo il calendario della Regione.
AVVISTAMENTO “ITINERANTE” (servizio dalle ore 09,00 alle ore 18,00)
Servizio da effettuarsi tutti i giorni (da lunedì a venerdì) lungo un percoso da definire con i VV.F. e che potrà variare a seconda delle necessità. Secondo le direttive regionali la squadra dovrà essere composta da 4 spegnitori abilitati (in alternativa 3 abilitati + l’autista non abilitato, ma con abilitazione all’uso di fuoristrada). Servizio da effettuarsi con automezzo dotato di modulo antincendio.

INCENDI BOSCHIVI
DAL 30 GIUGNO ATTIVATA LA FASE DI ATTENZIONE

Apre la Sala Operativa presso l’Agenzia di Protezione civile.

Bologna, 29 giugno 2018 - Da sabato 30 giugno viene attivata la fase di attenzione per gli incendi boschivi in Emilia-Romagna, come prevede il Piano regionale antincendio boschivo. Dalla stessa data apre la SOUP (Sala Operativa Unificata Permanente), che ha sede presso l’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile (viale Silvani 6, Bologna) e dovrebbe restare aperta fino ai primi di settembre: dipenderà dalle condizioni meteo-forestali. La struttura sarà operativa tutti i giorni dalle 8 alle 20 e in orario notturno con servizio di reperibilità. La decisione è stata assunta dal direttore dell’Agenzia, Maurizio Mainetti, dopo la riunione di coordinamento che si è svolta il 21 giugno in viale Silvani, presenti la Direzione regionale dei Vigili del Fuoco, il Comando Regione Carabinieri Forestale, Arpae-Simc centro funzionale, rappresentanti di Anci e Uncem. I Servizi territoriali dell’Agenzia provvederanno a informare i Comuni e le Unioni dei Comuni, affinché attivino sul territorio le opportune azioni in materia di prevenzione e di informazione sui fattori di rischio per gli incendi boschivi, il che potrà avvenire anche mediante interventi mirati alla salvaguardia del patrimonio boschivo e alla manutenzione delle aree limitrofe. [...continua]
Registro Provinciale n° 30923 del 31/03/2003 - Codice Fiscale 91027560340
E.T.S. - Protezione Civile Salsomaggiore "G. Favalesi" - O.D.V.
Created by Cri&Fil
Copyright © All Rights Reserved
Torna ai contenuti